Promozione – Il riassunto della 9° Giornata: battistrada fermate dalle Mandamentali

Promozione – Il riassunto della 9° Giornata: battistrada fermate dalle Mandamentali

9 Novembre 2015

La copertina di giornata è tutta per le mandamentali che, tra lo stupore generale degli addetti ai lavori, hanno stoppato sullo 0-0 le due battistrada Cervinara e Paolisi.

Per il Carotenuto è il secondo pari ad occhiali consecutivo dopo aver fermato lo scorso turno anche lo Sporting Accadìa. Grande rilancio quindi dopo il cambio sullo scranno rossonero.

Benissimo anche il Baiano di Sgambati, che esce indenne dal “Canada” grazie soprattutto ad un super Spirito. Il trainer mandamentale fa però restare tutti con i piedi per terra, l’obiettivo non è ancora raggiunto e in settimana la squadra dovrà lavorare molto per ottenere la vittoria contro il Taurano.

Campionato riaperto, dunque, con la prepotente avanzata di Eclanese, Grotta e Accadìa. L’undici di Iannuzzi ha vinto, non senza qualche patema d’animo nel finale, il derby irpino con la Virtus Avellino. Reti dell’ex Cinque e del solito Ruggiero e Paolisi raggiunto in graduatoria sul secondo gradino del podio.

La Polisportiva fa cinquina al Serino, grazie al ritrovato Torsiello e allontana almeno per il momento la contestazione dei tifosi provocata dalla sconfitta nel derby. La maglia giallorossa resta nel cassetto, come richiesto dai Red Lions e per il match del ‘Gallucci’ sarà sfoggiata ancora una volta quella a tinte biancorosse.

Cinico l’Accadìa con il Club Ponte, basta la rete su rigore di Santini per portare a casa l’intera posta in palio, ma il risultato poteva essere molto più rassicurante per la compagine appenninica.

L’unica beneventana a sorridere per i tre punti è la Virtus Goti, che regola la Vis Ariano con reti di De Lucia e Annunziata. Annullato un gol agli ufitani per sospetto offside di Carmelo Vitillo.

Restando nella Valle Caudina, il San Martino cade ancora, questa volta in Alta Irpinia nella tana della Bisaccese. Ferro e Albenzio i marcatori dei collinari, mentre i biancorossi hanno accorciato le distanze con Perone alla mezzora della ripresa. Rammaricato al termine del match il trainer Lo Iaco, che ha visto notevoli passi in avanti da parte dei propri ragazzi.

Unico blitz esterno il successo del Solofra sul campo del Taurano. I conciari tornano alla vittoria dopo quasi due mesi e mettono nel mirino la quinta piazza, ora distante appena tre lunghezze.

Grande prova da parte del bomber grottolellese Luigi D’Acierno, come confermato dal trainer gialloblu Francesco Messina al termine della gara.

I risultati del weekend:

ECLANESE – VIRTUS AVELLINO 2-0

CAROTENUTO – PAOLISI 0-0

CERVINARA – BAIANO 0-0

TAURANO –SOLOFRA 0-1

GROTTA 1984 – SERINO 5-0

BISACCESE – SAN MARTINO 2-1

SPORTING ACCADIA – CLUB PONTE 1-0

VIRTUS GOTI – VIS ARIANO 2-0

La classifica:

CERVINARA 23, ECLANESE 18, PAOLISI 18, VIRTUS GOTI 16, SPORTING ACCADIA 15, GROTTA 13, PONTE 13, BISACCESE 12, SOLOFRA 12, SERINO 9, VIRTUS AVELLINO 9, BAIANO 9, VIS ARIANO 8, CAROTENUTO 8, SAN MARTINO 6, TAURANO 6.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.