Volturara Irpina – Acqua: partiti i lavori di collegamento

0
9

Volturara Irpina – Mai più senza acqua durante la secca estiva. Sono stati avviati i lavori di collegamento tra le diverse fonti sorgive presenti sul territorio comunale. Così si eviterà il trasporto di acqua che vede l’iter Cassano Irpino-Montemarano, troppo dispendioso per l’amministrazione guidata da Edmondo Marra. “Il nostro territorio – spiega la fascia tricolore – fornisce acqua all’intero bacino di utenza garantendo un servizio di primaria importanza. Questo progetto, nato durante lo scorso mandato amministrativo, mira a recuperare ad eludere gli sprechi della preziosa riserva e ad assicurare alla comunità una erogazione continua anche durante i mesi estivi”. I lavori sono stati intrapresi anche grazie alla collaborazione dell’Ato e seguiti dagli ingeneri Monaco e Di Gennaro. Ma se da un lato l’amministrazione guadagna terreno per quanto concerne la fruibilità dei servizi, dall’altro sembrerebbe ‘perdere punti’ nei maggiori settori commerciali. Vanno bene i punti ristoro quali trattorie, agriturismi, alberghi e pensioni, ma purtroppo, una triste realtà sta colpendo l’artigianato, un tempo motore trainante dell’economia del paese. “Stanno scomparendo gli antichi mestieri – asserisce il primo cittadino – e con essi la possibilità di rilanciare il territorio attraverso la tradizione popolare. Sono sparite le botteghe e i fondachi che nei decenni precedenti animavano i flussi commerciali del paese. Purtroppo, al momento, non sembrano esserci segnali di ripresa, ma per questo l’Assessorato alle Attività Produttive sta lanciando diverse iniziative perché l’artigianato non sia più un hobby di pochi”. Intanto, con la stagione invernale, sono arrivati (anche se con largo anticipo) i primi turisti. “Anche quest’anno – continua Marra – si preannuncia una ricca stagione per il nostro micro-turismo. Le strutture ricettive sono pronte ad accogliere i visitatori…speriamo solo ci sia tanta neve”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here