Virus, due pazienti deceduti al “Moscati” di Avellino

0
3124

Virus, due pazienti deceduti al “Moscati” di Avellino. Entrambi sono morti questa mattina, al Covid Hospital dell’ospedale del capoluogo.

Il 67enne di Rotondi era ricoverato dal 17 febbraio in terapia sub-intensiva e trasferito in terapia intensiva il 22; una paziente di 88 anni, residente a Montefalcione, era ricoverata dal 24 febbraio in terapia sub-intensiva.

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati sono ricoverati 33 pazienti: 5 in terapia intensiva e 14 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital; 14 nell’Unità operativa di Malattie Infettive della Città ospedaliera.