Violenza di genere: 8° ed ultimo incontro organizzato dalla Procura di Benevento

0
813
Aldo_Policastro_Procuratore
Il Procuratore della Repubblica Aldo Policastro all'inaugurazione de "Una stanza tutta per sè" presso la Caserma dei Carabinieri di Bonito"

Nel pomeriggio di lunedì 24 giugno, ore 15-18, presso l’Auditorium del A.O San Pio di Benevento, si terrà l’ottavo ed ultimo incontro formativo del “Corso di Alta formazione sulla violenza domestica, di genere e contro le vittime vulnerabili” promosso dalla Procura della Repubblica di Benevento e dagli enti del “Tavolo interistituzionale per la tutela delle vittime vulnerabili e di violenza di genere” in collaborazione con il progetto “Luana. Prevenzione della violenza e Empowerment”, coordinato dalla Coop EVA.

Interverranno:
-Marianna Giordano, assistente sociale, Presidente CISMAI Coordinamento Italiano dei Servizi Contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia, impegnata a Napoli in interventi di prevenzione della violenza contro l’infanzia e le donne presso L’Orsa Maggiore, cooperativa sociale, sul tema: “la rete di contrasto alla violenza tra groviglio e opportunità”;
-Giuseppe De Paola, Primo Dirigente della Polizia di Stato, Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Benevento, sul tema: le misure di prevenzione previste dal Codice Rosso e in particolare “la misura di prevenzione personale dell’ammonimento del Questore per violenza domestica ex art. 3 d.l. 93/2013 e dell’ammonimento per stalking ex art. 8D.L. 11/2009 e successive modifiche.”
-M. Chiara Marcaccio, Sostituto procuratore della procura di Benevento, su: ruolo e azioni di rete e nella rete da parte della Procura; 
-Domilla Viele, Medico del PS  A.O. San Pio, responsabile del Percorso Rosa,
-Rosaria Bruno, Responasabile del 118 dell’ASL di Avellino,
che relazioneranno sull’esperienza del Percorso rosa, ognuna nel proprio specifico servizio e territorio; 
-modererà Marianna Molinaro, psicologa psicoterapeuta presso l’A.O. San Pio e referente per il Percorso Rosa. 

La metodologia formativa adottata nella serie di incontri fortemente voluti dal Procuratore della Repubblica Aldo Policastro, prevede momenti di confronto dopo ogni intervento con il coinvolgimento diretto dei partecipanti.