VIDEO/ Avellino, Iannaccone: “Ecco come sarà il nuovo Villaggio di Natale”

13 Novembre 2015

Si è riunita stamane al Comune di Avellino la Commissione Turismo e Cultura presieduta da Laura Nargi per discutere del programma degli eventi per il prossimo Natale.

Al vertice ha preso parte anche l’assessore all’annona Arturo Iannaccone che ha fatto il punto sul Villaggio di Natale previsto come ogni anno lungo il corso ad Avellino: “Quest’anno – ha detto – esauriremo tutti gli spazi messi a disposizione. Sarà un mercatino più grande rispetto agli anni scorsi non solo per il numero delle casette a disposizione, ma anche per il fatto che quelle che verranno installate sono nuove e permetteranno così al Comune di introitare circa 30mila euro al netto delle spese”.

Iannaccone chiarisce: “Abbiamo inteso separare le casette per il food somministrato dalle casette propriamente commerciali, dividendo le casette commerciali per l’alimentare dalle casette di prodotti non alimentari. Poi ci saranno altre 7 casette di prodotti non alimentari che venderanno presepi e addobbi natalizi. Non siamo San Gregorio Armeno, ma anche ad Avellino avremo la nostra parte, nel pieno rispetto delle nostre radici e tradizioni”.

“Stiamo organizzando un mercatino o meglio un Villaggio di Natale che avrà espositori anche dalla Sicilia, Lazio, Sardegna e Puglia. Ciò significa che la nostra iniziativa ha raccolto interesse generale. Partiremo con la dislocazione delle casette da via Verdi verso la villa comunale su un solo lato del corso per una questione di agibilità e sicurezza”, ha concluso Iannaccone.

La  presidente di Commissione, Laura Nargi, ha fatto chiarezza per quanto riguarda invece le domande pervenute per le postazioni del cucinato: “Sono arrivate due domande di cui una avrebbe già rinunciato per il food cucinato nell’area di San Ciro e viale Italia. Come commissione ho proposto all’assessore Iananccone la riapertura dei termini per quanto riguarda le domande e il cambio delle postazioni che eventualmente vedrebbero una dislocazione in via De Conciliis”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.