Verso Juve Stabia – Avellino, Braglia: “Serve una grande gara se vogliamo fare risultato”

3 Settembre 2021

Mario D’Argenio – Vigilia del primo derby della stagione per l’Avellino che domani sera, nell’anticipo della seconda giornata di campionato, affronterà in trasferta la Juve Stabia allenata da una vecchia conoscenza del calcio Avellino mister Walter Alfredo Novellino. A presentare la sfida questa mattina il tecnico biancoverde Piero Braglia che non nasconde le difficoltà in una gara che nasconde molte insidie: “anche se non sbandierano niente  – sostiene il mister dei lupi – hanno fatto un ottima squadra con giocatori di qualità e penso che sia una squadra che possa lottare tra i primi otto posti della classifica anche se si nascondono ma so che è una squadra forte e da affrontare bene facendo una grande partita se vogliamo fare risultato”

Il tecnico toscano poi esprime apprezzamento per lavoro fatto dalla società in sede di mercato, da ds Di Somma, sostenendo di poter fare un campionato importante: “io sono tranquillo – continua Braglia –  in questa squadra ci credo e andrò avanti per la mia strada finché me lo permetteranno. La nostra è una squadra che mi piace, fatta bene, che ha un anima e un idea di base e sarà il campo che dirà se sto facendo bene o male e se dopo la prima partita ci sono già le critiche è giusto prendersele e guardare avanti. Rispetto le opinioni di tutti e so che contro il Campobasso abbiamo fatto un pessimo primo tempo, siamo migliorati nel secondo e meritavamo di vincere ma non ci siamo riusciti e dobbiamo stare zitti e migliorarci”.

Infine una battuta anche sull’ultimo acquisto biancoverde e le sue condizioni: “Di Gaudio l’ho trovato bene ed è talmente leggero che fa poca fatica a correre poi è chiaro che ha fatto un solo allenamento con noi. E’un ragazzo che si fa voler bene e si è già inserito nel gruppo e sulle sue qualità parla la carriera che ha fatto ”