Venticano – Omicidio Schiavone, si indaga sulla vita professionale

0
5

Venticano – Solo l’autospia, disposta dalla Procura della repubblica di Benevento, potrà completare l’ attività di indagine preliminare avviata dagli inquirenti per risalire agli autori e al movente dell’omicidio dell’avvocato Maurizio Schiamone di Benevento, trovato cadavere nella Citroen C3, intestata alla moglie, parcheggiata lungo la provinciale 146 che ha Castel del Lago, frazione di Venticano, conduce all’autostrada A/16. L’ispezione cadaverica esterna ed alcuni elementi lasciano supporre che il noto professionista conosceva l’assassino e che la notte tra lunedì e martedì aveva un appuntamento con lui. Evidentemente non immaginava che sarebbe stato aggredito. Secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri della compagnia di Mirabella Eclano, guidata dal capitano Marco Iannucci, l’uomo avrebbe cenato con alcuni colleghi e si sarebbe allontanato per andare ad un appuntamento. La contrada San Nicola, dove è stata ritrovata la Citroen, pur trovandosi a ridosso del centro abitato, non rappresenta un punto di incontro spontaneo o una zona di transito obbligato, pertanto l’avvocato deve essersi recato in quella zona perché aveva un appuntamento con qualcuno, che lo ha affrontato e freddato con una ventina di colpi di pistola, sembra di piccolo calibro. Il finestrino della vettura era abbassato e mancano evidenti segni di colluttazione. I carabinieri, coordinati dalla Procura della repubblica presso il tribunale di Benevento, hanno immediatamente posto l’attenzione sulla vita professionale di Schiavone, perché, allo stato, il movente più plausibile è che il noto penalista, nell’esercizio della propria attività, possa essere incappato in una trappola. Non sembra che ci siano testimoni, anche se nelle ultime ore sarebbe spuntato un autotrasportatore che forse avrebbe visto qualcosa, sarebbe stato attratto di un movimento sospetto mentre transitava lungo la strada, ma non ci sono conferme. I carabinieri sono stati avvertiti da un passante, che ha notato il corpo riverso sui sedili anteriori della Citroen, ma la notizia della scomparsa dell’uomo era stata già denunciata dalla moglie qualche ora prima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here