Venezia-Avellino, Novellino medita novità di formazione: i convocati

0
4

Claudio De Vito – Rifinitura mitigata dal sole per l’Avellino che nel pomeriggio spiccherà il volo per Venezia con l’obiettivo di riprendersi dopo la vittoria sfumata all’ultimo secondo contro il Cesena. Walter Novellino ha potuto abbozzare un mezzo sorriso al momento della stesura della lista dei convocati perché Davide Gavazzi è recuperato e partirà alla volta del Veneto insieme ai suoi compagni di squadra.

Il centrocampista ex Ternana però non sarà del match dal primo minuto. Ma è quasi grasso che cola in un contesto di formazione a stretto contatto con l’infermeria, dove alloggiano ancora Soufiane Bidaoui, Luigi Castaldo (gli esami di questa mattina hanno fatto scattare il semaforo rosso) e Bryan Cabezas. La new entry della settimana è Federico Moretti che salterà l’esterna in laguna per una distrazione al flessore. Marco Migliorini e Raul Asencio si sono ripresi anche se non saranno al top della condizione. In lista anche Ionut Radu ma soltanto per onor di firma.

Walter Novellino però potrà contare sul rientro di Pierre Ngawa e Angelo D’Angelo, squalificati sabato scorso, ma solo il belga dovrebbe trovare spazio nell’undici titolare. Con lui in difesa chance per Anton Kresic, mentre Santiago Morero rimarrà al suo posto. Fuori Riccardo Marchizza. A centrocampo il capitano dovrebbe rimanere fuori per far posto a Carlo De Risio, interprete della mediana insieme a Salvatore Molina e Francesco Di Tacchio. Lorenzo Laverone e Simone Rizzato sulle fasce e Raul Asencio a supporto di Matteo Ardemagni in attacco.

La lista dei 21 convocati per la sfida con il Venezia:

Portieri: Lezzerini, Radu.

Difensori: Falasco, Kresic, Laverone, Marchizza, Migliorini, Morero, Ngawa, Pecorini, Rizzato.

Centrocampisti: D’Angelo, De Risio, Di Tacchio, Evangelista, Gavazzi, Molina, Wilmots.

Attaccanti: Ardemagni, Asencio, Vajushi.