VD/Reggi ad Aiello: “Renzi da solo non basta, occorre spinta locale”

0
16

Aiello del Sabato – Subito più di un milione e duecentomila euro per la ristrutturazione delle scuole in quattro Comuni in provincia di Avellino. Si parte da Aiello del Sabato dove stamane ha fatto tappa il sottosegretario alla pubblica istruzione Roberto Reggi per spiegare i numeri e i provvedimenti del Governo con cui si sbloccano fondi per le scuole andando ad escludere gli Enti interessati dal patto di stabilità. “Qui ad Aiello – ha detto l’ex coordinatore delle Primarie di Renzi – dopo tanti anni di attesa si realizzerà una scuola grazie allo sblocco del Patto di Stabilità. Ma non dimentichiamoci che dentro le scuole ci sono gli insegnanti, che a loro volta hanno bisogno di essere sostenuti, implementando l’utilizzo della tecnologia per rendere gli istituti scolastici luoghi di apprendimento innovativo”.

Aiello del Sabato ma non solo. “Hanno risposto tanti Comuni all’appello di Renzi (oltre 4400, ndr) – ha continuato Reggi –Anche in Irpinia la partecipazione è stata superiore al 50%. Alcuni come Aiello hanno avuto risposta immediata con lo sblocco del patto, altri (Solofra, Quindici e Santa Paolina) avranno questa settimana la loro risposta con la delibera Cipe che consentirà di finanziare graduatorie già esistenti ma che non avevano copertura”.

LA RIVOLUZIONE RENZIANA NEI TERRITORI. “La rivoluzione di Renzi c’è stata e il dato delle Europee testimonia questa tendenza. E’ chiaro che come tutte le rivoluzioni, anche questa ha bisogno di tempo per assestarsi. Sui territori poi ognuno deve svolgere il proprio ruolo – ha detto ancora Reggi – Non si può pensare che arrivi solo dal centro l’ aiuto per consolidare il rinnovamento. Ogni territorio deve aiutarsi da solo. Le singole comunità, le singole sezioni, i singoli circoli debbono darsi da fare. Il Sud e le Regioni Obiettivo come la Campania hanno tante risorse non spese, dobbiamo fare in modo che le amministrazioni locali sblocchino queste risorse per coprire non solo il fabbisogno delle scuole ma anche delle infrastrutture. In questo senso, occorre tanta iniziativa locale e oculata”.
(Antonio Pirolo)

(di seguito l’intervista a Roberto Reggi)



(di seguito le interviste al provveditore Rosa Grano e al sindaco di Aiello Ernesto Urciuoli)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here