Vallata – Mangiare oggi: si torna ‘a tavola’ con gli esperti

0
5

Vallata – Dopo il successo della prima tappa, torna oggi e domani l’appuntamento con il convegno “Mangiare oggi. Tra desiderio e consapevolezza”. Organizzato dall’associazione Idea Salute, con il patrocinio di Comune di Vallata, Comunità montana dell’Ufita e presidenza del Consiglio provinciale, l’evento torna ad animare l’auditorium dell’istituto E. Fermi con esperti di rilievo.
Alle ore 9.30 sarà Lodovica Gabriele della scuola Mancini di Napoli, ad intervenire su: ‘Medicina generale e alimentazione: prevenzione delle nuove malattie’. A seguire Antonietta Baiano della Facoltà di Agraria di Foggia parlerà di: ‘Olio extravergine di oliva: effetti chimici e nutrizionali; possibilità di impiego in gastronomia’. Alle 10.30 Geppino Genua, responsabile Oncologia Asl Av1, farà un intervento mirato su: ‘Alimentazione e cancro’. Ancora alle 11 Luigi Pasquale dell’Unità operativa gastroenterologia ed endoscopia digestiva Asl Av1, porterà a dibattito il tema: ‘Alimentazione e patologia dell’apparato digestivo’. Dopo Maurizio Ribezzo e Giovanni Morgante, sarà la volta di Salvatore Di Pietro, dirigente servizio veterinario Asl Av1 area B che curerà un interessante intervento su: “Vigilanza pubblica – Autorità e competenze per garantire sicurezza al consumatore”. Nel carnet della giornata anche le tematiche proposte da Franco Archidiacono, fiduciario associazione nazionale ‘Slow Food Italia’, Lucia Gesa, psicologa, l’olivicoltore Michele Minieri che si soffermerà sugli oli della Baronia, dalla Puglia Maria Filomena Addesa e infine l’esperto del cuore Giusto Gerundo.
La tavola informativa prosegue domani con Vito Antonio Nufrio, Ettore De Conciliis, presidente del Consiglio provinciale, gli esperti Ludovico Abagnale, Salvatore Frullane ed Ernesto Pompa. Si chiuderà con le considerazioni conclusive di Rocco Colicchio (presidente della direzione generale del convegno), Vito Antonio Nufrio (insieme ad Armando Colicchio è memnvro della direzione esecutiva), Raffaele Loffa e Salvatore Salvatore (curatori degli atti convegnistici).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here