VIDEO/ “Un’omertà disarmante che non fa onore all’Irpinia”. Caso Manzo, l’appello del Procuratore a collaborare

0
2408

“Un’omertà disarmante che non fa onore a questa terra”. Pochissime parole, ma su cui c’è moltissimo da riflettere, pronunciate dal Procuratore capo di Avellino Domenico Airoma sul giallo di Prata Principato Ultra.

Il capo dei pm irpini è intervenuto sul caso Manzo in occasione della cerimonia d’intitolazione della piazza della frazione Alimata di Montefredane al giudice Rosario Livatino. L’invito di Airoma è a collaborare affinché si possa risolvere un mistero sul quale da ormai troppi mesi si sta indagando.

“Trovo francamente disarmante quest’atteggiamento omertoso così pervicace” sottolinea il Procuratore che, trovandosi nella Valle del Sabato, ha voluto anche fare il punto sul fascicolo inquinamento. “Stiamo portando avanti un lavoro già fatto a Napoli nord – spiega Airoma -. Occorre innanzitutto capire le cause dell’inquinamento e le possibili ricadute negative sulla salute delle comunità, poi possiamo arrivare all’individuazione dei responsabili”.