Unisa-Polo di Avellino: valutazione positiva su sede e corsi di studio

0
6631

Nella giornata odierna, l’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema universitario e della ricerca) ha espresso la propria valutazione con esito positivo sulla sede e sui corsi di studio del progetto UNISA-POLO DI AVELLINO.

La Delibera del Consiglio Direttivo n.126 del 25 maggio 2023, pubblicata in data odierna sul sito riservato SUA-CdS (Scheda Unica Annuale dei Corsi di Studio), comunica al MUR il parere positivo e la conseguente proposta di Accreditamento ufficiale per la sede e i corsi di UNISA-Polo di Avellino. Nella motivazione di accompagnamento è confermato il raggiungimento di tutti gli obiettivi richiesti: piena sostenibilità finanziaria, logistica e scientifica del progetto; presenza di adeguate strutture edilizie, strumentali, didattiche e di ricerca e dei servizi per gli studenti coerenti con le esigenze specifiche delle tipologie dei corsi attivati; presenza di un sistema di Assicurazione della Qualità coerente con le Linee Guida ANVUR.

Questo preliminare parere positivo espresso dall’ANVUR propone al MUR sia l’accreditamento della sede avellinese che dei corsi di studio in essa attivati e che accoglieranno gli studenti da ottobre prossimo: il corso di Laurea Magistrale (LM-66) in Sicurezza Informatica e Tecnologie Cloud (offerto dal Dipartimento di Informatica) e il corso di Laurea Magistrale (LM-28) in Electrical Engineering for Digital Energy (offerto dal Dipartimento di Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione ed Elettrica e Matematica Applicata). In fase di valutazione il terzo corso di studi, ovvero la Laurea triennale professionalizzante (L-P01) in Tecniche per l’Edilizia e il Territorio (curato dal Dipartimento di Ingegneria Civile), la cui proposta di accreditamento è stata presentata – seguendo le indicazioni ministeriali – solo da pochi giorni e pertanto è in corso di analisi.