Un po’ di Irpinia tra i sottosegretari, De Angelis: “Con Ferrante inseriremo Avellino nell’Alta Velocità”

0
3464

Un po’ di Irpinia tra i sottosegretari del Governo Meloni. Tullio Ferrante, indicato alle Infrastrutture da Forza Italia, per parte di madre è, infatti, originario di Solofra. La conferma arriva dal coordinatore provinciale degli azzurri, Carmine De Angelis. In parte, dunque, la provincia di Avellino lenisce la delusione per la mancata nomina di Angelo Antonio D’Agostino, il quale dopo l’adesione a Forza Italia e la mancata candidatura, veniva dato come sottosegretario quasi per certo.

In tutto ci sono tre campani nei ruoli di Governo “minori”. Oltre a Ferrante, Edmondo Cirielli, salernitano, eletto nel collegio Avellino-Salerno e Claudio Barbaro.

“Ferrante è stato diverse volte sia a Solofra che a Chiusano”, afferma De Angelis. “Ho buoni rapporti di lavoro e di amicizia con lui e, essendo la sua una delega importante, le Infrastrutture, possiamo riaprire il discorso di inserire Avellino nell’Alta Velocità, collegandola magari con Nola oppure con Afragola. Passato questo momento iniziale, organizzerò con lui un incontro con l’amministrazione comunale del capoluogo, per rendere pratico questo argomento”.