Aveva provocato un incidente, salta il processo a carico di 50enne di Cesinali

0
1346

Niente avviso della facoltà di assistenza legale per gli accertamenti medici dopo un incidente e per un cinquantenne pregiudicato di Cesinali salta il processo. Il giudice monocratico del Tribunale di Avellino ha infatti accolto l’ecccezione preliminare proposta dai difensori dell’imputato, gli avvocati Carmine Ruggiero e Maria Anna Del Gaudio, e mandato assolto il cinquantenne.

I fatti si riferiscono a quanto accertato nella notte del 29 dicembre scorso lungo l’A16, quando il cinquantenne sotto effetto di cocaina e benzodiazepine aveva provocato un incidente. Dagli accertamenti era emerso il livello superiore alla norma della sostanza psicotropa. Ma proprio la mancanza degli avvisi di poter essere assistito nella fase degli accertamenti ha determinato la fine anticipata del processo a suo carico.