Un Ferragosto sicuro in Irpinia: controlli intensificati

0
897

La sicurezza del territorio è una priorità. Per prevenire ulteriori rischi, in occasione della festività di Ferragosto i Carabinieri del Comando Provinciale e del Gruppo Forestale di Avellino, hanno intensificato i controlli sull’intera provincia, ed in particolare nelle aree più gettonate da turisti, garantendone un clima di tranquillità.

Infatti sono stati implementati i servizi di perlustrazione con posti di controllo e posti di blocco, nel corso dei quali sono state effettuate varie perquisizioni, assicurando un dinamico e capillare presidio su tutta la provincia.

Particolare attenzione è stata riposta agli esercizi commerciali, ai luoghi di culto ed ai soggetti sottoposti, a vario titolo, a provvedimenti limitativi della libertà personale.

Inoltre, considerato il notevole incremento della circolazione, importantissimo è stato anche il servizio svolto per la sicurezza stradale, in modo particolare sulle principali arterie.

Un massiccio servizio straordinario che da lunedì ha visto in campo centinaia di Carabinieri, impegnati nei grossi centri così come nelle aree rurali.
Complessivamente, nell’intera provincia sono stati attuati oltre 200 di servizi di pattuglia e perlustrazione. Sono stati circa 1.000 i veicoli e più di 1.500 le persone controllate.

I controlli alla circolazione stradale hanno riguardato principalmente le guide in stato di alterazione psicofisica.
Non è mancata in questi giorni anche una costante opera di assistenza agli utenti della strada, sia in occasione dei rallentamenti dovuti al traffico in alcune aree della provincia, sia a seguito di lievi incidenti che soprattutto, grazie all’immediato intervento delle pattuglie.

Ovviamente i controlli hanno riguardato anche la “movida serale”, con ispezioni nei locali pubblici ed esercizi ricettivi anche per il contrasto ai reati in materia di stupefacenti.