Udc a congresso, D’Amelio: occorre una proposta nuova per la città

0
3

Avellino – Un congresso per rilanciare la voglia di partecipazione dopo lo sfascio generale di un centrosinistra che ha gestito la città adottando scelte scriteriate nel campo urbanistico e nei servizi. Questo il senso principale che l’Udc intende attribuire all’appuntamento in programma questo pomeriggio presso il centro sociale Samantha della Porta di Avellino. Il segretario provinciale, Angelo D’Amelio, anticipa che sarà presentata una proposta di governo della città, che si accinge ad affrontare le elezioni per il rinnovo del consiglio comunale. Rispetto al progetto politico, D’Amelio ha confermato che occorre migliorare il sistema bipolare, perché quello attuale contiene una anomalia di fondo, ma questo non significa guardare con attenzione alla “Cosa bianca”, che rappresenta – secondo il segretario – un tentativo di mettere in piedi posizioni ballerine prive di contenuto programmatico. D’Amelio ha evidenziato che l’appuntamento con il congresso non ha nessun altro significato oltre l’adempimento formale delle attività previste dallo statuto, tuttavia rappresenta l’occasione per una riflessione più generale sulla situazione politica generale. All’incontro parteciperanno Crescenzo Pratola, presidente provinciale del partito e Francesco Pionati, portavoce nazionale dell’Udc.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here