Inchiesta Udeur, si dimettono gli assessori Nocera e Abbamonte

0
6

Regione – “Lo sconcertante evolversi dalla vicenda processuale che mi vede coinvolto, mi impone di rassegnare le dimissioni irrevocabili dalle funzioni di assessore all’Ambiente, gesto questo che ben lungi dall’essere professione di responsabilità in ordine agli addebiti, seppur provvisoriamente elevatimi dalla magistratura, sono atto necessario dettato dalla mia sensibilità come doveroso riguardo alla dignità istituzionale dell’ente Regione e alla fiducia che il presidente Bassolino ha sempre accordato alla mia persona”. Con queste parole l’assessore regionale dell’Udeur, Luigi Nocera, ha rassegnato le sue dimissioni al Presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino e, per conoscenza, ai vertici della Procura della Repubblica di Napoli e alla sezione Gip-Gup del Tribunale. Nella nota, giunta all’indomani della conferma da parte del Tribunale del Riesame della misura cautelare, Nocera ha ribadito di sentirsi amareggiato ma allo stesso tempo fiducioso rispetto all’epilogo di questa vicenda giudiziaria “che, mi auguro, riconoscerà l’assenza di ogni responsabilità di rilievo penale nella mia condotta”. In serata arrivano anche le dimissioni dell’assessore al Personale, Andrea Abbamonte, che in una missiva inviata al presidente Bassolino evidenzia come, “i tempi della vicenda giudiziaria che mi vede coinvolto non siano più compatibili con le esigenze dell’assessorato che oltre due anni orsono mi hai affidato. Consapevole di tale difficoltà non posso consentire che le mie vicende intralcino ulteriormente le funzioni peculiari della giunta e dello stesso assessorato. Ti rassegno, pertanto, con la presente le mie dimissioni”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here