Uccide la moglie: stamattina davanti al giudice. Sequestrato il cuscino

Uccide la moglie: stamattina davanti al giudice. Sequestrato il cuscino

7 Maggio 2021

Udienza di convalida dell’arresto per l’uomo di 85 anni, originario di Avellino, che qualche giorno fa ha raccontato di aver ucciso la moglie, 83 anni, soffocandola nell’abitazione di via Iannaccone dove i due anziani abitavano. Questa mattina, se non rimarrà in silenzio, l’83enne avrà l’occasione di chiarire la sua posizione, far luce sulle motivazioni che lo hanno spinto a compiere un gesto così drammatico. Intanto continuano gli accertamenti delle forze dell’ordine. E’ stato sequestrato il cuscino utilizzato per uccidere la vittima.