Turisti nel pallone: arrivano a Carpi convinti di essere a Capri

0
35

Sono arrivati nel caldo torrido di Carpi, pensando di trovarsi a Capri. Una coppia di turisti svedesi, dopo aver visitato Venezia, aveva deciso di partire alla volta di Capri, seconda tappa delle loro vacanze italiane. Impostato il navigatore satellitare, i due – come riporta Leggo.it – si sono lasciati guidare per le strade e autostrade italiane. Dopo sette ore di viaggio, gli ingenui signori pensavano di essere arrivati (dimenticando di chiedersi come fossero potuti arrivare su un’isola senza traghettare). La città in cui si sono ritrovati, però, era Carpi (Modena). La coppia aveva impostato male il navigatore, invertendo la “r” e la “p” del nome del luogo di destinazione. I due, trovatisi in Emilia Romagna, erano realmente convinti di essere arrivati sull’isola dei Faraglioni e così, parcheggiata l’auto, si sono diretti a piedi all’ufficio turistico comunale per chiedere informazioni su come poter visitare la famosa “Grotta Azzurra”. In un primo momento gli operatori del centro hanno pensato che la coppia svedese fosse alla ricerca di una pizzeria o ristorante. Poi dopo un breve colloquio in inglese il mistero è stato risolto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here