Turismo, sottoscritto il protocollo d’intesta per il gemellaggio sperimentale Montefredane-Praiano

0
716

Turismo, Picarone e Casucci benedicono accordo sperimentazione Montefredane-Praiano

Prosegue una iniziativa rilevante per l’economia e la crescita delle aree interne e la fascia costiera denominata “i mari stanno ai monti come i monti stanno ai mari”. Sottoscritto stamane a Praiano il protocollo d’intesa che sancisce il gemellaggio turistico sperimentale tra Montefredane, comune dell’avellinese, e Praiano, località della costiera Amalfitana.

Con questa iniziativa la Regione Campania dà avvio ad una nuova stagione delle opportunità turistiche intorno alle direttrici: cultura, enogastronomia, sport, ambiente e natura. Presenti oltre ai sindaci dei due comuni, Annamaria Caso e Ciro Aquino, il presidente della Commissione Bilancio del consiglio regionale della Campania, Franco Picarone e l’Assessore regionale al Turismo, Felice Casucci.

“Attrarre turisti attraverso iniziative culturali è la sfida che ci vede protagonisti da alcuni mesi. Abbiamo immaginato di mettere in relazione i nostri territori con la sentieristica di qualità, le bellezze paesaggistiche e l’ambiente, ma anche l’enogastronomia”. Hanno dichiarato i due sindaci a margine della firma del protocollo.

“Praiano e Montefredane hanno avviato una sfida ambiziosa che stanno portando avanti con il sostegno della regione Campania, e la presenza dell’Assessore al Turismo Casucci ed il presidente della commissione bilancio, Picarone, sono la testimonianza che il nostro modello si inserisce nel solco del Piano per il turismo della Campania”, hanno concluso le fasce tricolori dandosi appuntamento a Montefredane agli inizi di settembre per una iniziativa sui piccoli borghi e ricettività.