Tunnel: si parte lunedì da piazza Garibaldi, traffico ristretto

0
11

Avellino – Aprirà i battenti lunedì 23 luglio il primo lotto del tanto discusso cantiere finalizzato alla costruzione del sottopasso di Piazza Libertà. Con una settimana di anticipo rispetto alla prima data di orientamento del 30 luglio. La mega-opera vedrà dunque le prime ruspe in azione – quelle della ditta aggiudicatrice della gara, la Penzi costruzioni di Caserta – a partire da piazza Garibaldi che sarà interessata dalla sistemazione dei sotto servizi. Certo il cuore della città apparirà sempre più come sottoposto a un’operazione chirurgica: ma i ‘by-pass’ applicati serviranno a sortire i loro effetti. Tra questi, come ribadiscono da Piazza del Popolo, una viabilità alternativa che, attraverso il sottopasso, potrà garantire la pedonalizzazione del centro urbano, imitando il way of life delle metropoli urbane. Certo non mancheranno i disagi, come il problema traffico. Ma gli amministratori invitano i cittadini a comprendere che ogni sacrificio non è vano. Tra l’altro, si cercherà di venire incontro alle esigenze di viabilità su gomma, non chiudendo al traffico nessuna arteria, ma solo limitando il transito e il parcheggio in quanto la carreggiata di piazza Garibaldi sarà ristretta per l’installazione del cantiere. Intanto i commercianti non placano i toni della polemica che li vede protagonisti già dalla fase progettuale definitiva del sottopasso. Un’opera che non condividono e contro la cui realizzazione non hanno ancora esaurito il grido di battaglia. Tuttavia la ditta appaltatrice, che sarebbe pronta lavorare anche nelle ore notturne, avrebbe inserito nell’offerta il rispetto di una tempistica di 12 mesi per il completamento dell’opera. Nessuna decisione intanto sarebbe stata presa per quel che concerne l’ipotesi di allungamento fino a piazza Kennedy.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here