T.U. sugli appalti e ddl project financing, l’ok della Giunta

9 Gennaio 2006

Due disegni legge trovano l’ok dalla Giunta. Si tratta del Testo unico sugli appalti e Ddl sul project financing che puntano ad innovare il settore delle costruzioni salvaguardando contemporaneamente la sicurezza sui luoghi d lavoro e la trasparenza degli appalti. Il tutto è stato presentato nel corso di un conferenza stampa svoltasi questa sera una conferenza stampa il presidente Antonio Bassolino, gli assessori competenti Enzo De Luca (Lavori pubblici), Ennio Cascetta (Trasporti), il vice presidente Antonio Valiante, l’assessore al Lavoro Corrado Gabriele ed il presidente della IV Commissione Urbanistica del Consiglio regionale della Campania, Pasquale Sommese. “Entrambi i disegni di legge – ha dichiarato il governatore Bassolino – sono stati definiti grazie al contributo dei sindacati e delle associazioni di categoria imprenditoriali. Con questi due disegni di legge raccogliamo la sfida in materia di appalti pubblici sul piano di quanto previsto dalla modifica de Titolo V della Costituzione, per rendere trasparente la concorrenza in un settore delicato e importante come quello degli appalti pubblici. Si tratta di un vero esempio di federalismo responsabile”. E poi l’importanza dell’istituzione dell’Osservatorio regionale sugli appalti pubblici e il Ddl sul project financing che “rafforzerà ulteriormente il ruolo pubblico sugli interessi pubblici”. “Aumentano le tipologie delle opere. C’è, soprattutto una migliore gestione delle risorse. Viene prevista, la possibilità di utilizzare i fondi Ue per quota pubblica di finanziamento”. Sulla stessa lunghezza d’onda, l’assessore De Luca che ha sottolineato l’importanza di recuperare importanti risorse da destinare agli edifici scolastici, agli inpianti sportivi, alle strutture pubbliche, ai parcheggi tenendo in massima considerazione la sicurezza sui luoghi di lavoro e la trasparenza del mercato.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.