Trasporti, De Luca: “Revoca Preziosi dall’Air? Atto di civiltà”

Trasporti, De Luca: “Revoca Preziosi dall’Air? Atto di civiltà”

28 Marzo 2017

“L’Air Spa è una delle aziende più efficienti della Campania. Vogliamo costruire intorno all’Air un polo di collegamento per tutte le aree interne della Campania”.

Così il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca che questa mattina è ritornato in Alta Irpinia per le celebrazioni del Bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis.

Mentre ad Avellino si discuteva in Consiglio provinciale della questione legata all’azienda del trasporto pubblico locale in Irpinia, a Morra de Sanctis l’ex sindaco di Salerno – interrogato in merito dai cronisti – ha riaffermato la centralità dei servizi svolti dall’Air, soffermandosi sulla questione legata al manager dell’azienda Dino Preziosi, il cui ruolo è stato cancellato dopo l’approvazione del nuovo statuto della società attiva nel settore dei trasporti pubblici su gomma e che vede la Regione Campania come socio unico.

“La revoca di Preziosi dall’Air SpA? E’ un atto di civiltà. Non c’entra con il trasporto”, ha detto De Luca che – così come fatto nelle sue recenti visite a Nusco e a Solofra – ha sottolineato gli investimenti che Palazzo Santa Lucia sta portando avanti nelle aree interne della regione.