VIDEO/ Tpl, la Provincia in campo per l’Air. “Regione si svegli”

28 Marzo 2017

La Provincia di Avellino scende in campo al fianco dei dipendenti dell’azienda Air Spa.

Il parlamentino di Palazzo Caracciolo, riunitosi stamane in seduta monotematica sull’esame delle problematiche relative al Trasporto Pubblico Locale, ha licenziato all’unanimità un documento che sarà portato all’attenzione della Regione Campania con il quale sostanzialmente si chiederà al Governatore Vincenzo De Luca di riconoscere l’importante ruolo dell’Ente Provincia nella pianificazione e nell’organizzazione del trasporto pubblico locale, di fare chiarezza, prima dell’espletamento della gara per l’affidamento del servizio, sul futuro dell’Air Autoservizi Irpini e delle altre società operanti nel settore e – infine – di rivedere e incrementare la dotazione chilometrica del TPL a favore del territorio irpino.

“Gli altri Enti provinciali della Campania – ha spiegato il numero uno della Provincia irpina Mimmo Gambacorta – hanno rinunciato al proprio ruolo di pianificazione e organizzazione del trasporto pubblico locale, così come previsto dalla Delrio. La nostra Irpinia è stata già penalizzata dal 2010 ad oggi dal taglio di circa 5 milioni di chilometri nella propria dotazione”.

A sei mesi dalla gara europea per l’assegnazione delle tratte irpine del trasporto su gomma, l’Air SpA rischierebbe di restare fuori dai giochi: “Questo significherebbe perdere una azienda che garantire sul 90% dei chilometri percorsi quotidianamente da studenti, operai e pendolari. Di più, siamo molto più preoccupati per quello che potrebbe essere il futuro delle oltre 300 famiglie dei dipendenti dell’azienda, una azienda, lo ripetiamo, che funziona e garantisce utili”.

Di qui, la stoccata alla Regione: “La Giunta regionale deve investire di più sui mezzi, cosa che non fa dal 2008. Anche perchè, solo in questa direzione daremo un senso a quella che potrebbe essere la ripresa di IIA (Industria Italiana Autobus)”.

L’argomento ritornerà a Palazzo Caracciolo tra qualche giorno (venerdì, ndr) quando in Provincia saranno ospiti di un convegno il sottosegretario sannita Umberto Del Basso De Caro e Luca Cascone, braccio destro di De Luca e consigliere delegato ai Trasporti.