Tesseramento, la Margherita… raddoppia

18 Novembre 2005

Tesseramento, la Margherita incassa un nuovo successo. A chiusura della seconda campagna adesioni il Fiorellino irpino vede raddoppiare, o quasi, il numero degli iscritti. 231 circoli costituiti (di cui 10 circoli Giovani e 10 circoli Donne) rispetto ai 148 del 2003. 6535 aderenti (di cui 450 gli amministratori) contro i 3470 del primo tesseramento. Risultato che conferma, a sentire il Segretario provinciale dell’Area Organizzazione e Circoli, Carmine De Blasio, l’andamento, tutto in salita, del partito di via Tagliamento. Un’attenzione che ribadisce quanto già dimostrato in occasione dei due appuntamenti che hanno preceduto la chiusura del tesseramento: la Festa Provinciale di Montemiletto e le Primarie. Ma dalla Margherita assicurano: “nessuna meraviglia”. “Siamo consapevoli dell’attenzione nei confronti del partito – precisa De Blasio – Dopo il successo delle Regionali, della Festa e delle Primarie, abbiamo consolidato, in termini di impegno, tale interesse raddoppiando il numero delle adesioni. Probabilmente perché abbiamo inteso il tesseramento non come un appuntamento burocratico, ma come ulteriore mobilitazione del partito sul territorio. Ci troviamo di fronte – continua De Blasio – ad una inversione di tendenza che vede la Margherita al centro di una vera e propria rivoluzione. Sia sul piano organizzativo che politico”. Un risultato che premia il lavoro di un gruppo che ha coinvolto l’intera provincia anche attraverso una serie di confronti nei Comuni irpini. Baiano, Flumeri, Luogosano, etc. sono stati solo alcuni dei centri che hanno ospitato gli appuntamenti politici messi in programma dall’Area Organizzazione e Circoli. Non solo. La Festa di Montemiletto, prima, e le Primarie, dopo, hanno consacrato l’impegno di una Margherita che attende nuove sfide: Politiche, Amministrative e Congresso provinciale. (mari.mo)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.