Taekwondo, Giannelli è d’oro a Cosenza

0
28

Domenica 10 novembre u.s. si sono svolti presso il palazzetto dello sport di Cosenza i Campionati
Interregionali di Taekwondo – settore combattimento, manifestazione che ha visto la partecipazione
di ben 28 società sportive provenienti da tutto il sud Italia.
A rappresentare l’Irpinia c’erano gli atleti del “Centro Taekwondo Irpino” che accompagnati dai
Tecnici Luigi SALDUTTO e Rocco GIANNELLI hanno affrontato a testa alta i loro avversari,
conquistando ben sette medaglie di cui 5 di BRONZO (Ilaria GALLUZZO, Michael DEL
MONACO, Luca BRANCALEONE, Vito SALDUTTO e Camilla SALDUTTO) 1 ARGENTO
(Rosa GIANNELLI), ma sopratutto un meritatissimo ORO del più piccolo della squadra Ercole
GIANNELLI (7 anni) che con ben 4 incontri riesce a salire sul gradino più alto del podio.
Buone anche le prestazioni di Francesco DEL GAUDIO e Mattia BRANCALEONE che cedono il
passo ai loro avversari per un soffio. Alla sua prima esperienza Francesco GALLUZZO che nulla
può difronte ad un’atleta molto più esperto e grintoso.
“Sono felice per le medaglie conquistate – dichiara il Direttore Tecnico Luigi SALDUTTO – ma
dobbiamo lavorare e crescere, correggiento errori per puntare sempre al gradino più alto del podio.
Ringrazio l’Insegnante Federale Rocco GIANNELLI per la preziosa collaborazione, ma come
sempre un vivo ringraziamento va ai genitori per i tantissimi sacrifici che fanno per accompagnare
ovunque i miei ragazzi”.

Articolo precedenteLa UIL si mobilita, Sgambati: “Pronti all’azione sul territorio”
Articolo successivoMontemiletto, fiamme in un appartamento: giovane in ospedale
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.