Summonte – Sagra della castagna tra buon gusto e cultura

0
53

Summonte – La Regina delle sagre ha un’unica protagonista: la castagna. E’ questo che il comune di Summonte propone per domani sera. Un appuntamento giunto alla sua 24esima edizione e che intende riconfermare il successo che da anni la contraddistingue. Un successo che è stato stimolo per continuare e migliorare ciò che era nato quasi per caso, senz’alcuna esperienza nel campo ed in modo del tutto spontaneo. Inserita nella stupenda cornice del piccolo paese di Summonte, in una scenografia tipicamente montana, la sagra sarà occasione per offrire gustosissimi dolci preparati con le castagne del Partendo. Dolce base, il castagnaccio. Sarà possibile, inoltre, degustare caldarroste e ballotte che, come tradizione impone, saranno distribuite gratuitamente. Oltre agli stand dei dolci, inserito nel percorso, è possibile trovare anche uno stand gastronomico con prodotti tipici locali ed ottimo vino dei vigneti Aglianico e Piedirosso. Presso lo stand gastronomico, infine, è possibile degustare le specialità tipiche contadine. Ma il gusto lascia il meritato spazio anche alla cultura. Per tutti gli amanti delle visite tra borghi antichi, infatti, quale migliore occasione per ammirare la splendida torre medievale da cui è possibile osservare il panorama di tutta l’Irpinia e della Valle Caudina. Dopo la torre medievale sarà la volta della Chiesa dell’Annunziata, un edificio risalente al XVI secolo, e del Palazzo Gentilizio della Marchesa. I monumenti, per l’occasione, resteranno aperti durante il corso dell’intera giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here