Sperone – Contro la chiusura del San Giacomo, Alaia si mobilita

0
3

Sperone – Il primo cittadino Salvatore Alaia si mobilita contro la chiusura del nosocomio ‘San Giacomo’ di Monterforte Irpino. “E’ una decisione che penalizza fortemente il sistema sanitario provinciale – ha dichiarato il numero uno – senza mettere in preventivo i disagi che una tale scelta comporta sull’utenza del baianese. Ciò comporterebbe la totale emarginazione del territorio in campo medico”. Dopo la petizione promossa dal Pdci e la raccolta di firme, amche il sindaco Alaia promette battaglia: “…ci mobiliteremo al fine di evitare la chiusura del plesso ospedaliero, punta di diamante della sanità irpina”. L’ospedale ‘San Giacomo’, infatti, offre un ventaglio di servizi indispensabili per un vasto bacino d’utenza: laboratorio d’analisi, centro oncologico, sede degli ambulatori per visite otorino-laringoiatra e geriatria. “Auspico – continua Alaia – che ci sia sensibilità da parte delle istituzioni locali per impedire la cessazione dell’attività medica del ‘San Giacomo’. Chiudendo questo nosocomio si andrà a danneggiare quanti, disagiati, non possono ricorrere a cure specialistiche, ma soprattutto si andrà ad escludere il territorio baianese dalle essenziali cure mediche”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here