Spari e follia a Baiano, c’è anche un altro ferito ricoverato a Nola

0
3277

C’è anche un secondo ferito nella folle mattinata di spari e sangue nel Mandamento. Si tratta di G.M di Baiano, che sarebbe stato attinto dai colpi di pistola esplosi dallo stesso soggetto a bordo della vettura di grossa cilindrata che ha fatto fuoco contro la quarantanovenne Michele Prencepe. L’uomo è stato ricoverato in codice rosso (ma la esatta prognosi non è nota) al Santa Maria della Pietà di Nola. Non è chiaro se il ferimento sia dovuto ai colpi esplosi durante la fuga dal presunto autore del ferimento (successivamente inseguito e bloccato dai Carabineri) oppure in circostanze diverse da quelle legate al ferimento. Si attende anche di comprendere se il presunto autore, l’ex compagno della donna Pellegrino Crisci sia stato ferito nel corso dell’inseguimento dove i Carabinieri hanno esploso anche alcuni colpi di pistola.