Solofra – Rifiuti: Guarino individua un’area per lo stoccaggio

0
2

Solofra – A seguito della chiusura del Cdr di Pianodardine, la ditta Asa aveva comunicato al comune conciario la necessità di attrezzarsi di un’area di stoccaggio dove depositare il pattume giornaliero evitando di creare accumuli sulle strade. Non solo. Con il caldo le esalazioni avrebbero reso l’aria irrespirabile ed avrebbero creato disagi anche dal punto di vista igienico sanitario. L’ amministrazione, non avendo a disposizione un proprio sito, dopo varie indagini sul territorio è giunta finalmente all’individuazione di un’area idonea: si tratta di un opificio conciario al momento inattivo. Il sindaco Guarino attraverso un’ordinanza ha comunicato all’Asa di provvedere regolarmente alla raccolta dei rifiuti e allo stoccaggio presso l’area individuata servendosi di cassoni da 45 metri cubi forniti dalla stessa società avellinese. Naturalmente quando ritornerà in funzione il Cdr o qualsiasi altro impianto, indicato dal Commissario Bertolaso, l’Asa conferirà i rifiuti solofrani nell’impianto indicato. Si cercherà, dunque di attenuare in questo modo l’attuale situazione di emergenza. (di Dante Grimaldi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here