Solofra – Nuova antenna Vodafone: i dubbi di Legambiente

0
39

Solofra – La vicenda dell’antenna Vodafone sembra essere chiusa ma per Legambiente “Soli Offerens” il margine di dubbio non accenna a diminuire. “Infatti – precisa il presidente Alessandro Iannone – la società ha anticipato qualsiasi tipo di protesta da parte degli ambientalisti, presentando nel progetto una trasmissione di onde elettromagnetiche al di sotto del parametro nazionale. Dunque carte a posto. Ma se i dati relativi alle onde elettromagnetiche alla fine non dovessero diminuire? Non si conosce la misura dell’altezza dell’antenna ma potrebbe corrispondere a quella del ripetitore già situato di fronte alla scuola media “F. Guarini” , alto sette metri. A questi verrebbero ad aggiungersi, naturalmente, quelli della base. Dunque, partendo da questi presupposti, che potrebbero rivelarsi esatti, tutto sarebbe da rivedere”. Il traliccio dell’antenna dovrebbe essere collocato al di sopra della strada panoramica Provinciale Turci, nei pressi di un’abitazione. “Dunque nella fascia C – spiega Iannone – del Parco Monti Picentini, una fascia intermedia nella quale non è stato acclarato se sussistano o meno divieti in merito. Comunque spunterà nel verde un altro traliccio”. Legambiente si batterà per l’impatto visivo che l’antenna procurerà al paesaggio. (Dante Grimaldi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here