Solofra, D’Urso: “Vignola tira a campare”

0
17
palazzo orsini solofra
palazzo orsini solofra

Di seguito la nota di Antonello D’Urso, consigliere di opposizione a Solofra:

Ci risiamo, il sindaco Michele Vignola e la sua risicata maggioranza hanno deciso in piena autonomia che Solofra non aveva bisogno dell’area vasta. Ed in piena e totale autonomia il sindaco Michele Vignola e la sua risicata maggioranza hanno deciso che la strada da seguire è quella dell’area di sviluppo. Snobbando il confronto con la città e con il Consiglio Comunale. Archiviata la visita di Bonavitacola resta però il vuoto di idee e di programmi che contraddistinguono l’operato di questa amministrazione.

In maniera vaga ed approssimativa si parla di autostrada, di rete ferroviaria e di università per provare a costruire un percorso di crescita di questo territorio. Ma per fare cosa? Quali sono i progetti? Quali le idee? Non è dato di sapere. Si va avanti a colpi di slogan e di spot per gettare fumo negli occhi alla cittadinanza.

Basti pensare al pasticcio fatto con la Tasi: prima il comune ha fatto pagare, consapevolmente, più di quanto dovuto ai cittadini. Ora dice che è pronto a rimborsare le somme in eccesso e però gli stessi cittadini dovranno aspettare mesi prima di poter riavere i soldi che hanno versato nelle casse comunali. Nel frattempo però il Sindaco ha fatto il suo spot annunciando in pompa magna la restituzione della tasi ai cittadini. Tra qualche mese, con ogni probabilità, il Sindaco si lascerà andare ad un altro spot magari annunciando il nuovo PUC o il frazionamento degli opifici industriali. Nella realtà però non cambierà nulla. L’importante è ”tirare a campare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here