Serino, sotto sequestro salumificio e carni per un milione di euro

0
8894

I Carabinieri della Stazione Forestale di Serino, all’esito di una serie di controlli tesi alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino il titolare di un salumificio.

Nello specifico, all’esito delle verifiche svolte insieme ai colleghi della Stazione Forestale di Volturara Irpina, sono emerse irregolarità nelle autorizzazioni ambientali riguardanti le emissioni in atmosfera e lo scarico dei reflui industriali dell’azienda.

I Carabinieri hanno quindi proceduto al sequestro preventivo dell’opificio e di oltre 92 tonnellate di carni (fresca, in essiccazione e già confezionate) per un valore commerciale di circa un milione di euro.