Serie B Eurobet, le curiosità della 37a Giornata

0
3

Palermo promosso, ma il record di giornate di anticipo è condiviso Il Palermo vince anche a Novara, porta a 18 i suoi turni di imbattibilità nel campionato cadetto (bilancio: 13 vittorie e 5 pareggi) e festeggia, con 5 turni di anticipo sulla fine del torneo, il ritorno aritmetico in serie A, dopo un solo anno di purgatorio cadetto. Nella serie B dei 3 punti a vittoria, era state promosse con altrettanto anticipo anche il Piacenza 1994/95 e la Salernitana 1997/98, sebbene si sia letto, detto e scritto che questo fosse un record esclusivo del Palermo di Iachini.

L’exploit di Granoche
Pablo Granoche in doppia cifra: la punta uruguayana ha segnato sabato scorso a Siena la sua nona e decima rete stagionale, evento che non gli capitava dalla stagione 2007/08, con la Triestina, sempre in B, quando chiuse addirittura a quota 24.

Un Bari da esportazione
Non finisce di stupire il Bari di Alberti: la formazione pugliese è giunta alla quarta vittoria esterna consecutiva, grazie ai blitz a Trapani (4-3), Varese (1-0), Padova (2-1) e Terni (3-1). I biancorossi sono saliti a 51 punti (55 sul campo) e sono soltanto a –2 dalla zona playoff.

Ora la chiamano zona “Turchi”
Manuel Turchi ha segnato 4 reti nella serie B 2013/14, sempre nei finali di gara: al 90′ ed oltre a Novara ed in casa contro il Palermo, al 86 al “Biondi” contro il Novara, al 87′ sabato scorso in casa contro il Trapani. Ora si chiama zona-Turchi, non più zona-Cesarini !

Pescara, suona l’allarme rosso: Cosmi peggio di Marino
Suona l’allarme rosso in casa del Pescara, senza vittorie da 6 giornate (3 pareggi e 3 sconfitte) e senza gol da 327′. Cosmi sta viaggiando alla media punti-partita di 1,18, contro 1,31 che aveva Marino quando venne esonerato. Il Pescara è anche la formazione cadetta che segna di meno da inizio 2014, ovvero nel girone di ritorno: in 16 giornate appena 12 i gol biancazzurri.

Brescia e l'”odiato-Rigamonti”
Cinque sconfitte casalinghe nelle ultime 6 partite: di questo passo il Brescia chiederà di giocare in casa non più al “Rigamonti”. L’unico risultato positivo lombardo nel periodo risale al 5 aprile scorso, 3-0 sul Pescara.Fonte: Football Data (www.footballdata.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here