Sanità Ruggiero (FI): “Risolviamo ora problemi del Moscati”

0
2

Napoli, 5 mag – “La notizia dell’avvenuto azzeramento del deficit nel settore sanitario dimostra la qualità dell’azione di governo portata avanti dal centrodestra campano lungo la strada del risanamento dei conti e della qualità dei servizi. Ora, però, forti anche dell’avanzo di amministrazione di sei milioni, occorre adoperarsi per garantire alle aziende ospedaliere come il Moscati di Avellino di dotarsi del personale necessario per assicurare prestazioni sanitarie all’altezza delle aspettative dei pazienti.” Lo afferma Antonia Ruggiero, Presidente della Commissione politiche sociali del Consiglio regionale della Campania.
“Eravamo consapevoli – prosegue Ruggiero – che il Commissariato per la sanità stesse lavorando nella direzione giusta, confortati anche dal riconoscimento venuto a più riprese dalle agenzie di rating e dalla Commissione europea. Il dato certificato oggi dà la definitiva conferma che Caldoro si è mosso con rigore, senza mai perdere di vista, tuttavia, le esigenze e le peculiarità delle aree interne.”
“Ora, però, – aggiunge il Consigliere di Forza Italia – è necessario rimediare alla condizione nella quale versano alcuni nosocomi, come il Moscati di Avellino, che patiscono la gravissima carenza di personale determinata dal blocco del turn over. Una condizione, questa, che si ripercuote sulla continuità dei servizi sanitari erogati creando notevoli disagi ai pazienti.”
“A tal fine ci auguriamo che in tempi brevi la sanità campana possa uscire dal Commissariamento. Nel frattempo – chiude Ruggiero – non mancheremo di ribadire al Presidente Caldoro l’emergenza che permane al Moscati e in altri nosocomi delle zone interne.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here