Salerno – Sesso, droga e rock and roll: in manette anche un irpino

0
76

Salerno – Operazione ‘Settimo Cielo’: arrestate tredici persone tra cui anche un irpino originario di Montella ma residente a Roma. Tredici le persone accusate di spaccio di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione. Questi i principali reati contestati. Il blitz avvenuto alle prime luci dell’alba nel club privè “Settimo Cielo” di via Scavate Case Rosse di Salerno. Rinvenuti nella lussuosa casa del ‘sesso’ e non solo: cocaina, viagra, profilattici. Il locale era frequentato da clienti insospettabili, per lo più di elevato livello sociale, disposti a sborsare cifre oscillanti tra i 50 e i 300 euro per una prestazione completa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here