SALA STAMPA / Tesser fa scudo: “Difesa da incubo? E’ ingeneroso. Colpe solo sul terzo gol”

SALA STAMPA / Tesser fa scudo: “Difesa da incubo? E’ ingeneroso. Colpe solo sul terzo gol”

9 Novembre 2015

L’inviato a Crotone, Claudio De Vito – E’ una partita complicata da commentare per Attilio Tesser tornato ad assaporare il gusto amaro della sconfitta dopo cinque partite. Il tecnico dell’Avellino temeva da parte del Crotone un impatto aggressivo che invece hanno avuto i suoi uomini.

“Siamo partiti bene disputando un gran primo tempo – ha evidenziato il tecnico di Montebelluna nel post partita in sala stampa – abbiamo fatto vedere buone cose sia nella fase difensiva che in quella offensiva. In avvio abbiamo creato subito due occasioni. Anche a Terni eravamo partiti forte riuscendo però ad andare a segno. Nel secondo tempo abbiamo alzato il baricentro e, di conseguenza, si sono aperti più spazi per il Crotone. Avremmo dovuto fare noi la partita ma ci siamo prestati alle ripartenze avversarie”.

Qualcosa da rimproverare ai suoi in difesa ma Tesser alza lo scudo sul reparto di nuovo sotto accusa: “Dovevamo mostrare più cattiveria sull’azione del terzo gol, è stata la cosa peggiore della partita da parte nostra – ha spiegato Tesser – è un episodio che mi ha fatto arrabbiare. Difesa da incubo? Mi sembra ingeneroso affermarlo, avevamo rischiato poco nel primo tempo. Il primo gol è stato frutto di una carambola, il secondo merito di Ricci”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.