Rossana Riflesso è il nuovo Prefetto di Avellino

0
2025
Rossana_Riflesso

Nominato ieri sera il nuovo Prefetto di Avellino: è Rossana Riflesso attuale Prefetto della Provincia di Barletta-Andria-Trani.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del capo del Viminale Matteo Piantedosi, ha effettuato l’attesa scelta per sostituire Paola Spena, richiamata per un importante incarico proprio a Roma qualde commissario nazionale per il recupero dei beni confiscati alla criminalità.

Rossana Riflesso ha 59 anni, origini pugliesi, laurea in Giurisprudenza; è entrata nei ruoli della carriera prefettizia nel Ministero dell’interno nel 1990 con la qualifica di consigliere di Prefettura ed ha prestato servizio quale Viceprefetto presso le Prefetture di Belluno (1990/1991), Foggia (1991/1993), Palermo (1993/2000), Bari (nel 2001/2011), Barletta-Andria-Trani (2011) ed ancora Bari (2011-2017).

È diventata Viceprefetto con funzioni vicarie nel 2017 proprio nell’Ufficio Territoriale del Governo di Barletta-Andria-Trani, prima di assumere, dall’ottobre dello stesso anno, analogo incarico nella Prefettura di Bari. Poi nel 2022 la nomina a Prefetto della provincia di Barletta-Andria-Trani.

Numerosi gli incarichi ed i servizi speciali conferiti dal Ministero dell’interno alla dottoressa Riflesso nel corso della carriera, tra i quali quelli da Commissario straordinario nei Comuni di Turi, Bitetto, Gioia del Colle, Gravina in Puglia, Palo del Colle e Corato e di Sub-Commissario della Provincia di Bari e dei Comuni di Vieste, Conversano, Noci, Altamura, Barletta, Trani, Gravina in Puglia, Molfetta ed Adelfia.