Regione – Immigrazione e Emigrazione: progetti per 760mila euro

27 Dicembre 2005

Approvate nella seduta della Giunta regionale della Campania del 23 dicembre, su proposta dell’Assessora all’Emigrazione, Rosa D’Amelio, le “Linee guida per i Campani nel Mondo 2006”. Un atto molto importante che permette il finanziamento di attività rivolte in favore dei corregionali all’estero e nello stesso tempo il ritorno degli stessi nella nostra regione. A disposizione dei progetti che saranno approvati una somma di 760 mila euro.
“I campani, compresi i discendenti – afferma Rosa D’Amelio – presenti nei cinque Continenti sono circa 6 milioni, il 10 percento degli italiani residenti all’estero. Rispetto a questi nostri corregionali la Regione Campania sta mettendo in moto diversi meccanismi di concreta attenzione. Del resto, la delibera agisce in sinergia con l’iniziativa del portale web per Emigrati realizzato dalla presidenza della Regione Campania e dall’assessorato alle Politiche Sociali”.
La presentazione del sito è stata fatta in contemporanea dal Presidente Bassolino durante la sua vista negli Stati Uniti e dall’Assessora D’Amelio nel suo viaggio in Svizzera. Due momenti importanti per incontrare le associazioni di Campani presenti in quelle nazioni.
A proposito di emigranti, l’Assessora Rosa D’Amelio ha sostenuto: “Non bisogna dimenticare che loro sono veri e propri ambasciatori, diffusori della cultura di origine e nello stesso tempo sono i protagonisti dello sviluppo locale. La doppia cultura come elemento da valorizzare. L’attenzione ai campani nel mondo da parte della Regione Campania è duplice. In primo luogo attraverso l’emanazione delle Linee guida 2006 ma nello stesso tempo, come è già stato fatto in passato, attraverso fattivi interventi sulle vulnerabilità e sulle condizioni di emarginazione sociale specie in quei Paesi che hanno mostrato evidenti stati di crisi economiche e politiche”.
Al centro degli interventi, proposti dalla delibera appena approvata, particolare attenzione ai giovani e alle donne, favorendo la partecipazione alla vita collettiva delle comunità campane e alla loro visibilità sociale anche in sede rappresentativa e decisionale delle associazioni.
“Oltre alle associazioni di carattere ludico-ricreativo – aggiunge D’Amelio – abbiamo cercato di dare strumenti per favorire anche forme di aggregazione più confacenti all’erogazione di servizi informativi e formativi, compresa la ricerca di lavoro e l’attivazione di iniziative imprenditoriali”.
Più nel dettaglio la delibera prevede che possono essere erogati contributi alle associazioni e alle federazioni, o a gruppi di associazioni e federazioni aventi sede all’estero iscritte al registro regionale. Ogni associazione può inviare un’unica richiesta che preveda massimo cinque attività, per un importo massimo di 20mila euro. I progetti saranno valutati da un’apposita commissione regionale.
“Gli interventi saranno finalizzati allo sviluppo interculturale promuovendo la Campania nel Mondo. Rinsalderemo i rapporti con le comunità soprattutto per affrontare in maniera efficace i bisogni sociali. Infatti, venendo incontro a questo tipo di emergenze sono previsti anche attraverso l’Assessorato all’Emigrazione, soggiorni per corregionali di terza età con lunga permanenza all’estero. Una mano tesa a chi versa, purtroppo, in condizioni di disagio. Misure anche a favore dei giovani di origine campana al fine di favorire un avvicinamento con la terra d’origine. Per questi interventi coinvolgeremo anche gli Enti territoriali. Molto interessante è il “Partenariato sociale”. Infatti, i progetti possono essere realizzati in collaborazione oltre con la Regione Campania mediante l’assessorato competente, anche con le Province e con i Comuni di provenienza o di origine degli associati. Quindi, come si può notare, tutto ciò permette una compartecipazione. Il nostro scopo è di attivare l’interesse dei diversi assessorati ed Enti che si interessano dell’emigrazione. Attività coordinate da un lavoro meticoloso per azioni più incisive e meno dispersive – chiude così l’Assessora Rosa D’Amelio”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.