Regionali – De Luca: “La politica si può rigenerare e recuperare credibilità”

Regionali – De Luca: “La politica si può rigenerare e recuperare credibilità”

15 Maggio 2015

Nel pomeriggio l’ex senatore Enzo De Luca, candidato alle prossime elezioni regionali per il Partito democratico, ha aperto ufficialmente la sua campagna elettorale.

Al tavolo anche il sindaco di Avellino Paolo Foti ed il segretario provinciale del Pd, Carmine De Blasio. In platea presenti l’ex vicepresidente del Csm Nicola Mancino, il vicesindaco di Avellino Stefano La Verde, i dirigenti Pd Chiara Maffei, Antonello Losco, Enzo Venezia.

platea pd“Il Pd è l’architrave del cambiamento a livello nazionale e lo sarà anche in Regione – ha dichiarato De Luca – dobbiamo liberarci di Caldoro perché ha ridotto la Campania ai minimi termini. Non c’è un parametro positivo sia dal punto di vista economico che sociale. Stiamo subendo un’implosione: quando si restituiscono i fondi europei a Bruxelles, quando abbiamo il 60% di disoccupazione giovanile, quando non c’è rispetto per opere di impatto sociale come il centro autistico che non si completa per solo un 1.700.000 euro, non si ha senso dello Stato. L’unica alternativa è e resta il Pd.”

 

E sull’alleanza con De Mita: “La legge elettorale prevede di avere il massimo consenso anche solo per un voto indipendentemente dalle personalità. Abbiamo creato una coalizione quanto più larga possibile. Non dimentichiamo che a livello nazionale Ncd lavora a braccetto con Renzi mentre a livello regionale si candida con Caldoro. Credo che bisogna riportare i contenuti al centro del progetto politico”.

Per l’ex senatore c’è un grave rischio riguardante l’astensionismo: L’astensionismo porta con sé un rischio altissimo. Mi auguro che ci sia partecipazione da parte di tutti. Attraverso una partecipazione concreta si ha il senso di appartenenza ed il recupero della rappresentanza. L’importante è andare a votare: c’è il rischio di una crisi sociale ed economica, bisogna salvaguardare la democrazia. La politica si può rigenerare e può recuperare credibilità” – conclude De Luca.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.