“Prudenza, il virus non è scomparso”. La diretta fb di De Luca

0
770

“La situazione è migliorata ma il virus non è scomparso”: Predica prudenza il presidente della Regione Campania. Nella sua consueta diretta facebook del venerdì, tra le altre cose De Luca ha detto: “Manteniamo comportamenti prudenti anche se non siamo obbligati dalla legge, mettiamo la mascherina quando vi sono assembramenti se vogliamo ritornare dopo l’estate ad una vita normale senza chiudere le attività economiche”.

De Luca ha poi anche affrontato il tema dei Pronto soccorso, spesso “ingolfati”. “È un problema dell’Italia intera. Non ci sono medici nelle strutture di emergenza, abbiamo fatto un ultimo concorso e non ha partecipato nessuno. C’è un problema generale di carenza di figure mediche perché il ministero della Salute ha deciso che la spesa per il personale medico deve essere quella del 2004 meno l’1,4% e con i pensionamenti, con quota 100, c’è grande sofferenza”.

“Abbiamo poi un’anomalia, è un impegno tra i più stressanti ma con la maggiore penalizzazione retributiva. Da anni abbiamo segnalato al Ministero questa situazione ma non abbiamo ottenuto mai nessuna risposta. L’ultimo tentativo di aggressione mediatica si è ridotto a nulla perché il problema non riguarda solo Napoli ma tutta l’Italia”.