Promozione – L’Eclanese timbra il set, Taurano “matato”

Promozione – L’Eclanese timbra il set, Taurano “matato”

29 Novembre 2015

“Matato” il Taurano dal torero Giuseppe Guardabascio, che cala il poker siglando in un’unica gara il doppio delle marcature realizzate fin’ora. L’avanti dei mirabellani raggiunge nella specifica graduatoria bomber il compagno Gennaro Ruggiero, che esce malconcio dalla sfida del “D’Elia”. Il fantasista viene rilevato dall’ucraino Shevtz sul finire del tempo e probabilmente salterà l’importante sfida di Grottaminarda.

Venendo alla cronaca oltre alla super prestazione dell’ex Vis Ariano, da segnalare le reti dello stesso Shevtz e di Barbieri. Il Taurano trova la rete della bandiera con Schettino, che rompe il digiuno dei lauretani che durava dalla prima giornata di torneo. Striscia lunga e negativa per la truppa di mister Peluso.

Sulla sponda locale ottima la prova fornita da Vecchione, che regala due assist al bacio al compagno di reparto Guardabascio, l’Eclanese riprende la corsa verso la vetta, anche se il Cervinara scappa.

Eclanese – Taurano 6-1

21’ pt Guardabascio Gia., 34’ st Barbiero, 42’ Shevtz, 25’ st Schettino (T), 37’ 39’ e 41’ st Guardabascio Giu.

Eclanese: Caruccio, Grasso, Bellofatto, De Gruttola, Guardabascio Gia. , Sanseverino (23’st  Lo Conte) Barbiero ( 26’st Vecchione), Cinque, Guardabascio Giu., Ruggiero (29’ pt Shevtz), Garzone. A disp: Possemmato, Coppola, Befaro, Palmieri. All: Iannuzzi

Taurano: Policano, De Lucia, Siniscalchi (35’ st Graziano M.), Ferraro, La Cerra, D’Apolito, Donnarumma, Fiore, Castaldo, Schettino, Annunziata (1’ st Ammirati (20’ st Graziano R.)). A disp: Sepe A. All: Peluso.

Arbitro: Pascuccio di Ariano Irpino.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.