Promozione aziendale: aumenta la richiesta per le shopper personalizzate

Promozione aziendale: aumenta la richiesta per le shopper personalizzate

26 Gennaio 2021

Per posizionarsi nel settore di riferimento e per aumentare la quota di mercato le imprese devono investire su strategie di promozione aziendale. Tra gli strumenti promozionali più utilizzati i gadget personalizzati stanno riscuotendo sempre più successo in Italia, in particolare si può osservare un aumento della richiesta delle shopper personalizzate.

Le imprese nel nostro paese effettuano sempre più ordini di gadget promozionali, da utilizzare per entrare in contatto con i consumatori e per diventare parte della loro quotidianità. Le shopper sono molto utili da questo punto di vista, perché si tratta di oggetti che possono essere impiegati tutti i giorni e che dunque garantiscono che il potenziale cliente entri in contatto con l’azienda, andando a rafforzare anche la visibilità del brand.

Shopper promozionali: consigli per la personalizzazione

Al giorno d’oggi ottenere la perfetta personalizzazione delle shopper è molto semplice, basta infatti affidarsi a dei servizi professionali specializzati nella realizzazione e nella commercializzazione di gadget pubblicitari. Affinché questo gadget possa essere apprezzato ed effettivamente utilizzato dai potenziali clienti, è necessario regalare loro una shopper di alta qualità e che sia anche bella da vedere. Le aziende specializzate garantiscono un’elevata qualità dei gadget e la possibilità di personalizzarli a proprio piacimento, senza dover scendere a compromessi e senza doversi accontentare di un prodotto non soddisfacente.

Il primo consiglio di personalizzazione per le borse personalizzate riguarda dunque la scelta del materiale. Le shopper personalizzate possono essere realizzate con diversi materiali, ma il trend del momento è optare per dei materiali sostenibili, che dimostrino quanto l’azienda è attenta alla salute dell’ambiente. Avere una shopper ecosostenibile rappresenterà anche un vanto per coloro che la riceveranno in omaggio e che saranno felici di utilizzarla nella vita di tutti i giorni.

Oltre alla scelta del materiale, è fondamentale scegliere con cura anche la grafica della shopper. In particolare bisognerebbe puntare su uno stile coerente con l’azienda, scegliendo dei colori che riprendano quelli dell’azienda e dei font che rendano l’impresa subito identificabile. Un’ottima idea è apporre il logo della società e/o il nome della stessa, anche se vi sono società che preferiscono fare campagne pubblicitarie incentrate esclusivamente su un prodotto o un servizio, invece di menzionare direttamente l’azienda.

Per la propria campagna di sponsorizzazione e di fidelizzazione si può decidere di realizzare un’unica versione di shopper personalizzate, oppure di dar vita a più modelli che i clienti possono collezionare. La scelta dell’una o dell’altra strada dipenderà dalla tipologia di campagna di marketing ed anche dall’occasione in cui le shopper saranno distribuite: per eventi in cui si entra in contatto con nuovi clienti una singola volta è più utile avere solo un modello, mentre nel caso in cui si potesse entrare in contatto più volte con i clienti potrebbe essere utile creare una collezione di shopper personalizzate.

Quali sono i vantaggi di questi gadget promozionali personalizzati?

Il punto di forza principale di questi gadget è la loro reale utilità per il cliente, a differenza di quanto si può dire per molti altri gadget che vengono distribuiti e che vengono subito dimenticati da coloro che li ricevono in omaggio. Avere utilità significa che il cliente li utilizzerà spesso e ciò renderà più probabile che il cliente memorizzi il nome dell’azienda o del prodotto che è stato sponsorizzato con questa campagna pubblicitaria.

Trattandosi di gadget vistosi, le shopper sono utilissime anche per far conoscere l’azienda a chi entrerà in contatto con coloro che le utilizzano. Per questo motivo è utile scegliere una grafica accattivante e che metta in risalto il nome dell’azienda o le caratteristiche del prodotto sponsorizzato. Utilizzando dei materiali ecosostenibili si lavorerà sulla reputazione dell’azienda e si farà migliorare la percezione dei consumatori.