Professore ai domiciliari per molestie sessuali sulle allieve

0
3

Monteforte – Erano in molte a denunciarlo e tutte hanno raccontato la stessa esperienza. I Carabinieri della stazione di Monteforte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare per la sottoposizione agli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Avellino, Carmela Iorio, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica presso la Procura della Repubblica di Avellino Elia Taddeo, nei confronti di un insegnante della provincia per violenza sessuale. A carico dell’uomo, un professore 61enne, docente in un Istituto Superiore di Avellino, i Carabinieri hanno raccolto gravi indizi anche grazie alle testimonianze delle sue stesse alunne e della studentessa molestata. I fatti sarebbero accaduti negli ultimi tre anni. Il professore, abusando della propria posizione, ha costretto per oltre un triennio, la giovane studentessa a subire atti sessuali sia all’interno dell’istituto scolastico che fuori. Per la studentessa il professore aveva una vera e propria ossessione e la perseguitava anche fuori dalla scuola. Infatti, nel mese di dicembre dello scorso anno, il docente, approfittando di una banale scusa, si era recato presso il domicilio della giovane e dopo averla attirata in strada, l’aveva costretta a subire palpeggiamenti e pesanti avances nell’androne del palazzo. Nel corso delle indagini è emerso un quadro ancor più grave: l’anziano professore era solito rivolgere le molestie e carezze intime anche ad altre studentesse. Attualmente l’insegnante è agli arresti domiciliari in attesa dell’interrogatorio del GIP.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here