Serie B – Avellino: tra presente e futuro, Pugliese vede Campilongo

0
5

Il nuovo Avellino rigenerato dalla cura Campilongo piace al patron Massimo Pugliese. Gli ultimi buoni risultati, una squadra che offre un ottimo calcio, una formazione che sta dimostrando di poter lottare alla pari con tutti, hanno fatto sì che il numero uno della ‘1912’ decidesse di rinnovare l’accordo con il tecnico di Fuorigrotta. In settimana le parti avranno un incontro all’Elital per proseguire il matrimonio calcistico iniziato lo scorso 7 ottobre: 4 vittorie 8 pareggi e 3 sconfitte per il trainer partenopeo giunto all’ombra del Partenio in seguito alla debacle interna contro l’Ascoli 0-2. Un rendimento più che soddisfacente quello del partenopeo che ha saputo risvegliare un malato terminale, rimettendolo in corsa per la lotta alla permanenza in B. Dopo aver blindato fino al 2012 il gioiellino Vincenzo Pepe(richiesto da Fiorentina e Udinese); il numero uno del sodalizio di Contrada Archi ha trovato l’accordo con il Lucerna per un’altra sorpresa del lupo formato 2008-2009. L’algerino Djamael Mesbah(che ha ripreso ad allenarsi proprio in quest’oggi dopo l’intervento subito al Cardarelli di Napoli per la riduzione della frattura allo zigomo. Il magrebino ha ripreso in maniera differenziata, dopo l’intervento maxillo-facciale con l’ausilio di una maschera protettiva). Si lavora anche con la Sampdoria per riuscire ad ottenere la comproprietà di Vladimir Koman. Per quanto concerne il presente, oltre a tentare di sfoltire i ranghi, si prova ad ingaggiare una valida alternativa a Ferdinando Sforzini. Anche se la priorità al momento resta vendere e proprio in quest’ottica l’unico che in questa settimana con molta probabilità lascerà l’irpinia è Fabrizio Romondini l’esperto centrocampista ex Roma e Albacete che ha un accordo di massima con l’Olimpyakos Volos società militante nel campionato di B greco. Difficoltà per Marco Ascenzi, Riccardo Corallo e Andrea Gaveglia. Mentre per quanto concerne il baby Michele Forani la Pistoiese resta alla finestra.

Capitolo punta: al nome dell’esperto Vincenzo Chianese attualmente al Ravenna dove ha siglato 8 reti fino a questo momento, si è aggiunto quello di Romano Tozzi Borsoi,calciatore in forza alla Ternana. Classe 79’ già in passato è stato vicinissimo alla formazione irpina. Nella stagione 2003-2004 con Zeman sulla panchina dei biancoverdi c’era già l’intesa con i lupi, addirittura con un contratto firmato, ma le vicende societarie della Pro Vercelli ne bloccarono l’arrivo. Nelle ultime tre stagioni alla Ternana ha messo a segno 21 reti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here