Prezzi Bitcoin: qual è il momento migliore per comprare BTC?

0
538

Fare un investimento redditizio in Bitcoin in teoria è semplice. Compra quando il prezzo del Bitcoin è basso e vendi quando è alto. Tutto qui.

Questa formula è quasi banale, ma in realtà non è facile quanto potrebbe sembrare. Ciò è vero, in modo particolare, per il Bitcoin e per altre criptovalute. La volatilità del mercato può far volare in alto il prezzo BTC e farlo precipitare drasticamente senza avvisaglie né motivi apparenti. Un acquisto pari a 100 € della scorsa settimana, oggi potrebbe valere 500 €, o 50 €.

Ecco perché la vita dei trader occasionali, che tentano di fare profitti puntando sulle tempistiche del mercato – comprando e vendendo a seconda delle proprie previsioni sulle rapide variazioni della quotazione del Bitcoin – è così difficile. Il valore BTC sale e scende in base alle dinamiche del mercato, alle modifiche normative (sia reali che paventate), ai tweet delle celebrità e a decine di altre ragioni. Puntare sulle tempistiche del mercato è arduo. Ecco perché così spesso chi punta sul trading giornaliero finisce per perdere denaro.

Avere una visione a lungo termine

Il grafico dello storico del prezzo del Bitcoin è tutto fatto di ripidissimi picchi e improvvise cadute, se si analizzano i dati dei valori massimi e minimi del Bitcoin a breve termine. Ma se si riduce il livello di zoom e si analizza il tasso di cambio BTC su un periodo di anni, la linea frastagliata degli alti e dei bassi risulta irrilevante rispetto all’andamento al rialzo a lungo termine.

 

Ecco alcuni raffronti tra il valore del Bitcoin e altri buoni investimenti nel corso degli ultimi 10 anni, in base al loro tasso annuo di crescita composto a 10 anni:

 

Asset              CAGR a 10 anni

Bitcoin             132,2%

Gold                1,2%

S&P 500         16,6%

DJIA               11,41%

 

Come si può vedere, il prezzo del Bitcoin è salito del 132,2% negli ultimi 10 anni. Questo dato fa apparire ridicolmente bassi i pur rispettabili rendimenti guadagnati dagli investitori che hanno scelto fondi quotati negli indici S&P o Dow Jones.

 

È vero che il tasso di cambio del Bitcoin sale e scende vertiginosamente nel breve periodo. Se si stanno facendo investimenti a breve termine, è possibile perdere o guadagnare un sacco di soldi molto velocemente. Ma queste variazioni a breve termine del valore del Bitcoin avvengono nel contesto dei trend nel lungo periodo. Se avessi investito 1.000 € in Bitcoin dieci anni fa, oggi saresti ricco.

 

Ciò che è vero per il Bitcoin, lo è anche per molte altre criptovalute, i cui valori tendono a salire e scendere insieme ai BTC. L’andamento nel lungo periodo è al rialzo.

 

È vero anche che alcune criptovalute perdono valore. I grafici dei prezzi mostrano settimane e mesi in cui i valori possono restare al di sotto del prezzo di acquisto. Ma i dati storici rivelano che gli investitori di successo sono quelli che ampliano la propria visuale, prendendo in considerazione l’idea di conservare Bitcoin e altre criptovalute per cogliere obiettivi a lungo termine. Questa strategia occupa un posto speciale nel mondo dei Bitcoin, dove è chiamata “hodl” (invece di “hold”, tenere in inglese) in omaggio a un famoso errore di battitura dell’utente di un forum di criptovalute.

Imparare dal passato

Cosa sarebbe successo se avessi acquistato Bitcoin un mese o una settimana fa? Se avessi comprato un valore di 100 € in BTC, adesso quanto varrebbe?

 

Non devi tirare a indovinare. Il calcolatore “Cosa sarebbe successo se” di Kriptomat esegue i calcoli in base a dati che vengono costantemente aggiornati. Il calcolatore può dirti esattamente quanto varrebbe oggi il tuo investimento di 100 € usando i dati storici effettivi.

 

In effetti, il calcolatore è in grado di mostrare i risultati per le oltre 350 criptovalute in vendita su Kriptomat.

 

Il calcolatore dimostra che, nonostante la volatilità a breve termine, le criptovalute in generale – e il Bitcoin in particolare – hanno generato rendimenti sbalorditivi per gli investitori a lungo termine.

 

Un buon modo di trarre vantaggio dai trend rialzisti di lungo periodo è usare la funzionalità dell’Acquisto ricorrente di Kriptomat, che ti permette di programmare acquisti regolari su base settimanale, quindicinale o mensile. A poco più del costo di un espresso al giorno, puoi far crescere lentamente ma costantemente il tuo portafoglio di criptovaluta, per garantirti la copertura di obiettivi a lungo termine come il pensionamento, l’acquisto di un immobile o di una spesa imprevista.

In definitiva

Folle di investitori dediti al day trading possono dirti che non è per niente semplice prevedere gli alti e bassi dei prezzi delle criptovalute. I fattori che influiscono sul tasso di cambio del Bitcoin sono troppi e difficili da controllare.

 

Mentre la volatilità dei prezzi rende la vita difficile per chi fa trading giornaliero, i suoi effetti scompaiono a fronte degli andamenti del prezzo del Bitcoin nel lungo periodo. Non ci sono garanzie nel mondo degli investimenti, ma centinaia di migliaia di possessori di Bitcoin hanno avuto successo considerando le criptovalute come un investimento a lungo termine.