Ponte di Ognissanti, denunce e fogli di via in Irpinia. Oltre 600 le persone controllate dai Carabinieri

0
1142

Con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati predatori, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino continuano incessantemente a porre attenzione all’attività di perlustrazione, sia per contrastare la criminalità sia per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

In occasione del lungo ponte di Ognissanti, l’attività di controllo del territorio è stata ulteriormente implementata e i militari dell’Aliquota Radiomobile e delle Stazioni dipendenti della Compagnia di Mirabella Eclano hanno proceduto al controllo di circa 500 veicoli e oltre 600 persone, 6 delle quali sono state proposte per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio.

Si tratta di soggetti con a carico precedenti di polizia, di età compresa tra i 30 e i 55 anni, provenienti principalmente dalle province di Salerno e Napoli. Controllati nei pressi di abitazioni isolate, alla specifica richiesta da parte degli operanti, gli stessi non hanno fornito alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in quei comuni.

Sono stati invece denunciati per “Guida sotto l’influenza di alcool” un 30enne di Grottolella, un 50enne di Mirabella Eclano e un giovane neopatentato di Zungoli coinvolto in un sinistro stradale.

E non è venuta meno l’attenzione al contrasto ai reati in materia di stupefacenti che ha permesso di segnalare alla competente Autorità Amministrativa un 18enne di Montemiletto, sorpreso in possesso di una modica quantità di hashish.