Poc Campania, c’è anche il progetto “Montoro Città del Carnevale”

Poc Campania, c’è anche il progetto “Montoro Città del Carnevale”

30 Luglio 2019

Poc Campania, c’è anche “Montoro Città del Carnevale”. Il progetto di promozione culturale proposto dall’Assessorato alla Cultura incassa l’ok della Regione Campania che lo inserisce tra le iniziative che contribuiscono alla conoscenza ed al rilancio dell’immagine di un territorio ricco di tradizioni.

“In questa edizione – ha commentato entusiasta il sindaco Girolamo Giaquinto – si intende promuovere Montoro attraverso la valorizzazione del suo vasto patrimonio storico, ambientale ed enogastronomico grazie ad una ricca programmazione di appuntamenti culturali”.

Si parte a settembre 2019 con la valorizzazione della cipolla ramata. A febbraio 2020 si ripropone l’appuntamento consolidato con il Carnevale storico e, infine, a giugno è prevista la Rievocazione delle insurrezioni settecentesche che videro protagonista un montorese illustre, Vincenzo Galiani.

“Con una lunga serie di attività ed eventi – ha detto l’assessore alla Cultura Raffaele Guariniello – intendiamo favorire la crescita e lo sviluppo del territorio, dando una spinta all’arrivo di visitatori fuori dai percorsi tradizionali del turismo di massa”.

Con la direzione artistica di Gaetano Stella, forte di una esperienza nazionale di oltre trecento eventi rievocativi, sono autorevoli i partners del progetto come Il Museo Vivente della Dieta Mediterranea di Pioppi e l’Università di Salerno, passando per numerose associazioni già attive sul territorio.