Pietradefusi, il sindaco Belmonte: “Rischio contagio, no a manifestazioni pubbliche estive”

0
21

Il sindaco di Pietradefusi Giulio Belmonte ha confermato il divieto relativo alle manifestazioni pubbliche estive: “È doveroso da parte mia fare alcune precisazioni in merito al tema delle manifestazioni pubbliche estive. Ho aspettato fino all’ultimo in attesa di vedere l’evolversi della situazione e soprattutto in attesa di capire la posizione degli organi istituzionali sovracomunali. Purtroppo l’emergenza covid non è terminata, pare che i contagi siano in lieve aumento e di conseguenza anche le varie circolari prefettizie che riceviamo ci consigliano di evitare manifestazioni pubbliche che comportino assembramenti. Condividendo a pieno queste indicazioni, come già comunicato alle varie associazioni del territorio, con molto dispiacere sono costretto a vietare qualsiasi tipo di evento pubblico. Purtroppo, pur volendo provare a seguire tutte le norme, il rischio di contagio rimarrebbe altissimo. Pertanto preferisco salvaguardare la salute dei miei concittadini aspettando tempi migliori per qualsiasi tipo di manifestazione o evento pubblico. Vi ringrazio infinitamente per la collaborazione”.

Articolo precedenteFalsità e dubbi su Bitcoin Evolution: ecco la verità
Articolo successivoFrangipane, riapertura completa di Ginecologia e Ostetricia: la nota dei sindacati
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.