Perdono la vita una 28enne di Lauro ed un 21enne di Avella

23 Dicembre 2005

Avella – Tragedia nella notte lungo la Nazionale delle Puglie, nel tratto tra località Schiava e Cimitile. In seguito ad un incidente stradale, hanno perso la vita una ragazza di Lauro ed un giovane di Avella. La 28enne, Rosa Ferraro, era in auto in compagnia del fratello quando, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, ha perso il controllo della vettura schiantandosi contro un altro veicolo, che proveniva dalla direzione opposta, a bordo del quale viaggiavano cinque persone di Avella. Ad avere la peggio è stato Severino Pedalino. Il 21enne, purtroppo, è deceduto sul colpo: all’arrivo dei soccorritori, infatti, non è stato possibile fare nulla se non constatare l’avvenuto decesso. Severino si era da poco arruolato nell’Esercito e nei prossimi giorni sarebbe dovuto partire per prendere servizio. Il sinistro è avvenuto poco dopo la mezzanotte: un impatto violento che non ha lasciato scampo ai due giovani. In mattinata, purtroppo, la seconda tragedia. Rosa si è spenta dopo una notte di agonia. I medici hanno fatto di tutto per strapparla alla morte ma il destino ha voluto porre fine all’esistenza della 28enne. Sull’incidente è stata aperta, come prassi, un’inchiesta: gli inquirenti hanno proceduto a tutti i rilevamenti del caso ed hanno sottoposto a sequestro i due veicoli coinvolti. La dinamica, infatti, è ancora tutta da chiarire. Restano, invece, ricoverati presso l’ospedale di Nola i quattro giovani superstiti che erano in compagnia di Saverino Pedalino: le loro condizioni, fortunatamente, non destano particolari preoccupazioni ma la prognosi, almeno per le prossime 24 ore, resterà riservata.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.